La sicurezza antincendio è nostra responsabilità.

Anche tua.

Tutti i cavi utilizzati in qualsiasi tipo di edificio e opere di ingegneria civile sono soggetti al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR). Scopri quali sono le tue responsabilità in materia di sicurezza antincendio e come adempiere.

My CPR Coach - Iscriviti al nostro programma di formazione

Conosci le tue responsabilità?


LE AUTORITÀ

  • Regolamentano le prestazioni antincendio dei cavi utilizzando la classificazione CPR
  • Sorvegliano il mercato per la corretta applicazione del Regolamento CPR

IL PROGETTISTA

  • Deve Prescrivere il livello di prestazione corretto utilizzando la classificazione CPR
  • Valuta eventuali rischi specifici, ossia conosce il livello delle prestazioni al fuoco del cavo

IL DISTRIBUTORE

  • Si assicura di immettere sul mercato solo cavi conformi ai requisiti del Regolamento CPR
  • Si assicura che il prodotto sia marcato CE e che sia accompagnato dai documenti richiesti dal Regolamento CPR

INSTALLATORE

  • Segue in Italia le prescrizioni di legge riportate nel DLgs 106/2017 e norme installative nazionali CE
  • Utilizza solo cavi certificati CPR aventi la prestazione appropriata all’ambiente installativo

EUROPACABLE


Dal 2009 promuovere soluzioni tecnologiche per la sicurezza antincendio in tutta Europa

Europacable – iscritta nel registro per la trasparenza della Commissione europea - dal 2009 promuove soluzioni tecnologiche di sicurezza antincendio in tutta Europa con la campagna dal titolo "sicurezza in caso di incendio". Nel 2015 le industrie associate ad Europacable hanno firmato un proprio Codice di comportamento nel quale hanno espresso un impegno collettivo a fornire cavi e sistemi sicuri ed affidabili, in linea con le Direttive/Normative europee ed internazionali in materia di sicurezza e affidabilità..

La conformità CPR per i cavi


I cavi installati permanentemente in qualsiasi tipo di edificio e opere di ingegneria civile sono soggetti al Regolamento CPR

Il Regolamento CPR fornisce un nuovo linguaggio tecnico comune e obbligatorio per definire le prestazioni antincendio dei prodotti da costruzione. In generale, tutti i cavi utilizzati in qualsiasi tipo di edificio e opere di ingegneria civile sono soggetti al Regolamento CPR a meno che non siano specificamente progettati per installazioni temporanee. I circuiti di controllo e di alimentazione all'interno di macchinari o ascensori non sono soggetti al Regolamento CPR.

Il Regolamento CPR definisce le prestazione di comportamento al fuoco e di rilascio di sostanze pericolose dei cavi. Tutte le altre prestazioni ( meccaniche ed elettriche ) rimangono inalterate.

Testimonials